sabato 27 maggio 2017

L'ombra di don Calogero. Un racconto di Annalisa Pergolizzi.



Autore: Annalissa Pergolizzi
Pagine: 139
Formato: e-book
Prezzo: 0,99
Editore: self published












Trama


Clara La Rosa è una donna in carriera alla quale sembrerebbe non mancare niente. Ma un giorno, rientrando a casa, il suo passato torna a tormentarla; l'ombra di don Calogero la segue ancora. 

Dopo averci presentato la protagonista, la storia si sposta da Milano a Catania nel quartiere Picanello. Clara è cresciuta qui tra mille difficoltà e con il sogno di diventare una modista. Veniamo così catapultati nel racconto della sua infanzia fatta di violenze e di gravi disturbi alimentari. Il padre Federico è un uomo al servizio di don Calogero ed è pronto a vendergli le sue figlie per sdebitarsi con lui. 
Come ci è arrivata Clara a Milano? Lo scopriremo solo dopo mille peripezie e inseguimenti. 

Il mio parere

L'Ombra di don Calogero è un racconto lungo che si legge facilmente e che ci mostra una parte della città di Catania che non tutti conoscono. Dietro i bei negozi, i bei locali e le belle vie si nasconde un mondo crudele al quale sfuggire è difficile, se non impossibile. Grazie alla storia di Clara ho scoperto come funziona il traffico della prostituzione. Bambini e bambine vengono venduti dai loro genitori a don Calogero, come se fossero solo una cifra da restituire. L'infanzia per loro è solo un miraggio, gli sembrerà di poterla vedere fino a quando qualcuno non gliela strapperà di mano. 

Mettersi nei panni della protagonista non è per niente facile, ma soffrire per ciò che ha vissuto è automatico. L'autrice riesce a raccontarci la sua vita in tutta  la sua crudezza. I colpi di scena non ci lasciano un attimo di respiro, in questo racconto il male è sempre dietro l'angolo. 

Proprio per questo motivo il libro può risultare "poco rilassante". La tensione è continua, non abbiamo nemmeno il tempo di tirare un sospiro di sollievo che subito accade qualche altra sventura. 
Nonostante il racconto sia migliorabile sotto alcuni aspetti, la storia di Clara merita veramente di essere letta. Ci sono realtà che non riusciamo, o non vogliamo, vedere anche se ce le abbiamo sotto gli occhi. Questo racconto è un buon modo per guardare oltre le apparenze. 

0 commenti:

Posta un commento